“L’Europa siete voi”. Si sono aperti con queste parole del Consigliere Delegato alla Programmazione Vincenzo Cotugno i lavori della Festa dell’Europa, organizzata dall’Istituto comprensivo di Sant’Elia a Pianisi, con la collaborazione dell0 Sportello Europa della Regione Molise e dei Comuni interessati. Un tour tra le scuole dei Comuni di Tufara e Gambatesa che ha coinvlto più di 100 discenti molisani che hanno partecipato attivamente alla lezione interattiva del dottor. Angelo Marino, dirigente della Commissione Europea ed orgoglio tufarese. “Una giornata straordinaria – ha aggiunto Cotugno - celebrata per rinforzare il legame con le Istituzioni europee soprattutto in questo momento così difficile, in cui molti mirano alla stabilità di questa grande unione di Stati, fondata invece sui valori di pace e cooperazione”.

E dopo la caccia al tesoro nel centro storico di Tufara alla scoperta dell’Europa e la visita guidata al Castello di Gambatesa, realizzata grazie alla collaborazione degli alunni della Scuola Primaria e all’Associazione ‘I volontari del Castello’, lo Sportello Europa della Regione Molise ha svolto una breve attività informativa sulle opportunità che l’Europa offre anche ai giovanissimi con il programma Erasmus+.

Una grande festa allietata dalle note del gruppo ‘The Rag…sax’ di Giovanni Di Iorio che in serata vedrà anche l’esibizione dell’Associazione ‘Le Maitunate’.

“Una piacevole giornata possibile grazie all’impegno de la Preside dell’Istituto comprensivo di Sant’Elia a Pianise, professoressa Giovanna Fantetti, i sindaci di Tufara e Gambatesa, Donato Pizzuto e Carmelina Genovese, ma soprattutto ai ragazzi che hanno partecipato. A tutti loro va il mio ringraziamento per aver contribuito a realizzare questa giornata” ha concluso il Consigliere Delegato alla Programmazione Vincenzo Cotugno

Il Consigliere Delegato alla Programmazione

Vincenzo Cotugno